Elezioni Ue, Montalcino al voto senza dibattito

Elezioni EuropeeMezzo mondo, circa quattro miliardi di persone, si è recato o si recherà alle urne quest’anno. Dagli Usa alla Russia, dall’India al Messico, dal Brasile al Pakistan fino all’Unione Europea, in cui 360 milioni di elettori di 27 Paesi voteranno, dal 6 al 9 giugno a seconda delle regole interne, per rinnovare il Parlamento europeo, l’unica istituzione Ue ad essere eletta direttamente dai cittadini dell’Unione. Spetterà poi ai 720 eurodeputati, dei quali 76 italiani, dare l’approvazione al nuovo presidente della Commissione europea (che avrà il compito di formare il governo dell’Europa), votare i bilanci, promuovere leggi e affrontare tematiche estremamente attuali e importanti, come il green deal, i cambiamenti climatici, i fenomeni migratori, l’intelligenza artificiale. Ciò nonostante, la campagna elettorale in Italia si è basata, in chiave nazionale, su questioni interne e, in chiave locale, quasi esclusivamente sulle elezioni amministrative, che vedranno impegnati 3.715 Comuni, tra cui Firenze e 29 delle 35 amministrazioni comunali della provincia di Siena, tutte tranne Montalcino, Chiusi, Monticiano, Sarteano, Siena e Trequanda. Per questo, probabilmente, a Montalcino non si è mai praticamente parlato delle elezioni. Eppure il Parlamento europeo, ricorda l’attuale presidente, Roberta Metsola, “prenderà decisioni su molti temi importanti per la vostra vita quotidiana. Non lasciate che altri scelgano per voi”.

In Italia si vota l’8 giugno dalle 15 alle 23 e il 9 giugno dalle 7 alle 23, portando con sé tessera elettorale e documento di riconoscimento. I 4.341 aventi diritto nel Comune di Montalcino (2.155 uomini e 2.186 donne) si troveranno in cabina elettorale le 12 liste che figurano nella “Circoscrizione Italia Centrale” (Lazio, Marche, Toscana e Umbria), nell’ordine sorteggiato: Libertà, Fratelli d’Italia, Forza Italia, Alleanza Verdi e Sinistra, Lega, Movimento 5 Stelle, Alternativa Popolare, Stati Uniti d’Europa, Democrazia Sovrana Popolare, Pace Terra Dignità, Pd, Azione. Qui tutte le liste e i candidati. Le liste che non raggiungono il 4% di preferenze non entrano in Parlamento.

Come si vota. Sulla scheda elettorale i cittadini troveranno i simboli delle varie liste elettorali, singoli partiti o gruppi di partiti. Si vota mettendo una X sul simbolo della lista che si vuole votare, con la matita copiativa fornita dal seggio elettorale. Si possono esprimere anche le preferenze: ci si può infatti limitare a mettere una X sul simbolo della lista, oppure, oltre a mettere la X sul simbolo, si possono esprimere anche preferenze sui candidati e le candidate di quella specifica lista. Si possono esprimere da una a un massimo di tre preferenze. Per farlo basta scrivere il nome e il cognome (o solo il cognome) della persona o delle persone sulle righe di fianco al simbolo. E’ necessario rispettare la rappresentanza di genere: se se ne indica più di una, non si possono scrivere i nomi di sole donne o di soli uomini, ma almeno una deve essere di genere diverso dalle altre persone indicate. In caso contrario verrà considerata valida solo la prima preferenza, e verranno annullate la seconda e/o la terza. Non è possibile il voto disgiunto: significa che i candidati e le candidate per cui si esprime una preferenza devono far parte della stessa lista votata.

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco (*).
Verranno pubblicati solo il nome e il commento.
La pubblicazione del commento avverrà previa validazione da parte del team di Montalcinonews.com.

*

Il commento deve essere inviato usando un indirizzo e-mail valido. Si prega di non utilizzare indirizzi e-mail falsi, Montalcinonews.com potrebbe aver bisogno di contattarvi in merito alla vostra comunicazione. Montalcinonews.com rispetta la privacy della propria utenza, secondo quanto stabilito dal Decreto Legislativo 196/2003. Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, e potranno essere utilizzati unicamente per l'invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse, né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione dei rispettivi titolari per eventuali variazioni o per la loro cancellazione, ai sensi dell'art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Per essere rimossi dai nostri archivi è sufficiente contattarci all'indirizzo e-mail info@montalcinonews.com




dati a cura di 3BMeteo

21 giugno 2024

Il Brunello Riserva 2018 di Carpineto tra i “Best in Show” di Decanter

Il Brunello di Montalcino Riserva 2018 di Carpineto è tra i 6 “Best in Show” italiani ai “Decanter Wine Awards” 2024, ovvero il meglio del vino prodotto in Italia secondo la più prestigiosa competizione vinicola del Regno Unito e tra

20 giugno 2024

“Scrittori a Km0”, a Torrenieri si promuovono gli autori locali

Si chiama “Scrittori a Km0” la serie di incontri per promuovere autrici e autori locali pensata da Biblioteca Arci e Pro Loco di Torrenieri. Il progetto, ispirato al concetto di “Km 0” che solitamente è applicato ad altri settori, mira

19 giugno 2024

I vincitori della prima edizione del Red Line Festival

“Suppressed” miglior lungometraggio, “Our Males and Females” miglior cortometraggio e “A Golden Life” miglior documentario. Sono i vincitori della prima edizione del “Red Line”, il festival internazionale del cinema organizzato a Montalcino dall’associazione Iniziative di Solidarietà e Office Number Four,

18 giugno 2024

Passeggiata di luna piena e presentazione libro a Castelnuovo

Doppio evento del Circolo Arci di Castelnuovo dell’Abate. Il 22 giugno “passeggiata di luna piena”, 9 km con partenza dal paese (ore 20.30, preceduta da un’apericena dalle ore 19) e arrivo alla Tenuta di Sesta, con visita alla Pieve di

17 giugno 2024

Nomadi & tartufo a San Giovanni d’Asso

Messo in archivio il Mojito Fest con un bel successo di pubblico, a San Giovanni d’Asso si riparte subito con un nuovo evento. In onore della ricorrenza del Patrono, nell’ambito del “Festival dell’Orto 2024”, sabato 22 giugno dalle ore 20

14 giugno 2024

Campi estivi comunali in pineta, aperte le iscrizioni

Sono aperte le iscrizioni ai campi estivi comunali di Montalcino 2024, che si svolgeranno nella Pineta Osticcio dal 5 al 31 agosto, dal lunedì al venerdì con due fasce orarie disponibili: 8-12 e 8-16, e sono rivolti a bambini e

12 luglio 2024

“La Fortezza che balla”

Una prima parte di musica italiana, con pezzi iconici di Battisti, Zucchero, Vasco, De Andrè, Dalla e Battiato, e una seconda parte con i grandi internazionali degli anni Settanta, dai Pink Floyd agli AC/DC, dai Rolling Stones a David Bowie,

23 giugno 2024

“Non sono ammesse scorciatoie”

Nuovo evento del Circolo Arci di Castelnuovo dell’Abate. Il 23 giugno presentazione del libro “Non sono ammesse scorciatoie” di Raffaella Guidi Federzoni, alla presenza dell’autrice (ore 19, con aperitivo. Iniziativa riservata ai soci).

22 giugno 2024

Nomadi & tartufo

Messo in archivio il Mojito Fest con un bel successo di pubblico, a San Giovanni d’Asso si riparte subito con un nuovo evento. In onore della ricorrenza del Patrono, nell’ambito del “Festival dell’Orto 2024”, sabato 22 giugno dalle ore 20

©2011-2023 Montalcinonews sas - Registrazione del Tribunale di Siena n. 8 del 20 settembre 2011 - info@montalcinonews.com
Partita Iva/Codice Fiscale 01319890529 - Camera di Commercio di Siena - R.E.A SI 138063 - Privacy